Logo

Aurora Gastaldi © 2018, All rights reserved.
19 Ott

Starbytes

Posted in: ,

Gara Gimme5 – Video virale

Ho partecipato alla gara per la realizzazione di un video virale, non ho vinto ma mostro in questa pagina le mie idee con l’aiuto nella realizzazione grafica di Andrea. Non ho vinto ma è stato interessante partecipare.

ECCO IL BRIEF:

E’ richiesta ai partecipanti la realizzazione di uno storyboard o di un video di lancio del prodotto Gimme5 (http://www.5gimme5.it).

Il vostro video, della durata indicativa di 70/90 secondi, vincerà se verrà riconosciuto come potenzialmente virale e in grado di generare forte condivisione organica (buzz) sulla rete. Non è richiesto che racconti il prodotto o il suo funzionamento (non è un tutorial che esiste già, vedi sezione finale del brief) ma deve concentrarsi su storytelling emozionale e una serie di messaggi che ognuno di voi trova rilevanti in Gimme5 da utilizzare come chiave del video e della viralità… continua il brief

Ecco le mie idee su Starbytes.

Qui sotto una delle proposte con relativa spiegazione:

TITOLO: IL REGALO PIU’ BELLO

GIMMY FIVE- il-regalo-piu-bello_1

In questa idea si sottolinea la possibilità di risparmio per soggetti che solitamente non riuscirebbero ad accedere al “sistema” risparmio, sottolineando che con questo servizio, in un momento economico difficile come questo, è possibile risparmiare. Ognuna delle declinazioni è ben equilibrata e vicina alle caratteristiche della classe sociale del soggetto rappresentato.

Ogni scena dove si vede il soggetto che fa click sullo smartphone o viene ripreso lo smartphone in primo piano il logo Gimme5 è in evidenza.

 

Le fasce di target interessate in questo caso sono:
Giovani/giovanissimi, ai primi approcci con il mondo del risparmio

Lavoratori atipici che non possono permettersi di accedere al risparmio in forma normale.

DECLINAZIONE 1

LOCATION: un piccolo paese tipicamente italiano, ricco di storia fra vicoli stretti e ripidi, collinare, ma dal quale si possa vedere il mare.
TEMPO: giorni nostri, estate, prima dell’alba.
AUDIO: nessuna musica solo il tipico rumore di fondo della location.
SOGGETTO: Un giovane ventenne. Una nonna moderna. Un conoscente al lavoro per localizzare e sottolineare bene il luogo e il momento della giornata.
Un giovane risparmia e investe per poter comprare il motorino, e in occasione del novantesimo compleanno della nonna farle un regalo speciale.
I dialoghi sono pochi a parte nel finale. Si sottolinea la rinuncia a qualcosa di superfluo per un giovane, per risparmiare per qualcosa di più importante, in questo caso il motorino e il regalo speciale per la nonna.

 STORYBOARD

Un giovane in motorino percorre le strette vie del paese ancora addormentate.
Flashback dello stesso ragazzo fra gli amici “ci facciamo il secondo panino?” lui ci pensa un secondo, vorrebbe ma, “no” risponde e fa click sullo smarthphone.
Il giovane saluta un conoscente che sta aprendo un piccolo bar, passando.
Il giovane suona alla porta di una casa del paese, apre una signora anziana che si sorprende di vedere il giovane, riesce a dire solo “ma”.
Il giovane sorride e le porge un casco, la donna ride.
Flashback dello stesso ragazzo che guarda la nuova copertura dello smarthphone simile a quella che ha già, rinunciando fa un click.
Il ragazzo sorridente sfreccia per le strette vie del paese con la nonna munita di casco alle sue spalle che ride divertita.
Flashback dello stesso ragazzo che guarda un paio di scarpe nuove leggermente diverse dalle sue, sospira ma fa un click.
Il giovane aiuta la donna a sedersi lentamente su un sasso in spiaggia ad osservare l’alba, alle loro spalle il motorino nuovo li attende a pochi metri di distanza.
La donna godendosi il momento si rivolge al ragazzo, “sei proprio matto, come tuo padre”. Il ragazzo sorride, “quanto ti è costato quel motorino?” “5 euro” risponde pronto. La donna sorpresa ride.
La scena si allarga lentamente alle loro spalle, comprendendo l’alba, i due seduti sulla sabbia e il motorino.
“Buon compleanno nonna” dice la voce del ragazzo.
Compare il logo con il payoff “risparmiare non è mai stato così facile”, e una voce che dice “Gimme five” quasi sussurrato.

 

Leave a Comment